Luciangela Aimo

Nata ad Imperia dove risiede e lavora in proprio.

Dall'anno 1981 ha fondato con le sorelle alcune attività commerciali in centro città. Attività che costituiscono tuttora il suo lavoro. Nell'anno 1996 fonda con un gruppo di commercianti ed imprenditori locali il C.P.M. Comitato Porto Maurizio con mansione di vicepresidente iniziando un percorso di manifestazioni ed eventi finalizzati al rilancio del Centro Storico Portorino. Nell'anno 2001 fonda il Comitato S.Maurizio di cui ricopre la carica di Presidente. Nell'anno 2002 organizza la 1° edizione della Fiera del Libro di Imperia.

Oggi diventata Festival della Cultura Mediterranea con una parabola ascendente e richiamo internazionale ed oggi giunta con successo, alla 17° edizione .L'evento che ospita ogni anno personaggi televisivi, scienziati e letterati di chiara fama ha fatto meritare alla Città di Imperia l'inserimento nell'elenco delle “Città del Libro” nominate dal Ministero per i beni e le attività culturali.

Nell'anno 2007 fonda il Consorzio Porto Maurizio riunendo in un'unica associazione , circa cento attività commerciali ed artigiane del Centro Storico ed assumendo il ruolo di Presidente.

Dall'anno 2009 al 2011 riveste il ruolo di Consigliere Comunale nel Comune di Imperia. Nell'anno 2010 insignita dell'onorificenza di Cavaliere della Repubblica dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Attualmente continua nel ruolo di Direzione del Festival della Cultura Mediterranea Città di Imperia alla sua 17° edizione (wwwfieradellibroimperia.it) e si occupa a tempo pieno delle sue attività commerciali.

Comitato San Maurizio

Giuseppe Roncallo Vice presidente - Bianca Maria Gandolfo segretaria
Consiglieri:
Annelise Caverzasi - Michele Ricci - Riccardo Caratto - Nicolò Fiori
Il Comitato San Maurizio istituitosi nel dicembre 2001 con atto notarile, è impegnato costantemente nella valorizzazione del centro storico di Porto Maurizio,città a chiara vocazione turistica, dando vita ad iniziative ed eventi atti a coagulare gli interessi del pubblico su percorsi di natura culturale rivolgendosi alla popolazione residente ma anche ai numerosi turisti che abitualmente popolano la Riviera di Ponente e creando poli d'interesse atti a richiamare pubblico dalle Regioni limitrofe (nota la costante collaborazione con la prov. di Cuneo e la Regione Piemonte).
E' evidente il bisogno di una ri-definizione dell'identità di questa città che sta profondamente cambiando per renderla “comprensibile”e “identificabile”nella sua nuova fisionomia sia ai residenti che ai turisti e generare in questo modo, un “senso di appartenenza” e voglia di partecipare al cambiamento, di farsi, in una parola , motori di uno sviluppo partecipato.
Nell'ottica di contribuire attivamente ad uno sviluppo globale della Città è stata creata nel 2001 la “Fiera del Libro” di Imperia che dal 2011 ha acquisito il nome di Festival della Cultura Mediterranea, elemento di spicco nel panorama delle iniziative nazionali di settore in quanto polarizza l’attenzione di centinaia di case editrici e vanta solitamente ospiti di fama internazionale.
I tre giorni di conferenze , dibattiti, presentazioni di libri con scrittori, attori, registi e personaggi di chiara fama in Piazza Fratelli Serra, gli Incontri letterari nei dehors dei caffè del centro storico, allestiti per l'occasione; il “Concorso di poesia” con le sue attività collegate, rivolte a soggetti di tutte le età e provenienza sono un concorso di progettualità di idee e di attività, che sicuramente avvantaggia la promozione della lettura e risulta di incoraggiamento all’editoria diventando così un elemento importante di una strategia per un futuro sostenibile della Città. A seguito del successo di opinione e di pubblico ottenuto con questo evento che convoglia nel capoluogo imperiese oltre 50.000 presenze.
il Comitato S.Maurizio ha condotto la Città di Imperia a far parte dell'elenco ufficiale nazionale delle Città del Libro promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dal Centro per il Libro e la Lettura
Il Comitato S. Maurizio svolge la sua attività a fianco delle istituzioni ed è costantemente alla ricerca di sinergie nell'ottica d'implementare culturalmente l'evento che per le sue peculiarità si colloca tra le manifestazioni di settore maggiormente accreditate a livello nazionale.

Coordinatore Oasi del Gusto

Un ringraziamento speciale a Giuliano Ferrari - Coordinatore Oasi del Gusto

Reading in Space Junior

Un ringraziamento speciale a Giusy Nicosia - Reading in Space Junior